Fotografia, stampanti Epson e RIP per serigrafia

stampanti e rip per pellicole da serigrafia

Salve. Sono appassionato di fografia. Elaboro le foto f.to raw con lightroom 5 e dal suo modulo di stampa,verso la epson rx585 a 6 colori. La resa dei colori non é ottimale. I colori tendono al marrone. Lavorando in tipografia, ho sentito parlare del RIP e a cosa serve. Potrebbe assere una soluzione al mio problema? In futuro vorrei comprare una stampante Epson di buona qualità, che possa stampare anche il b/n. Sapreste consigliarmi un modello? Grazie, un saluto.

Giovanni, Genova

Se l’obiettivo è ottenere stampe fotografiche con stampante Epson è corretto salvarle in formato raw. Possono poi essere elaborate con vari software: quello che meglio conosciamo è Photoshop. In ogni caso sul procedimento fotografico con relative stampe non abbiamo conoscenze specifiche.

Il RIP, invece, è argomento di nostra competenza: serve a gestire le stampe bianco e nero su film trasparente per ink jet. In modo specifico le immagini a toni continui che devono essere retinate, per costituire la matrice con cui incidere i telai serigrafici.

Perciò: sicuramente il RIP non le sarà di alcun aiuto per ottenere stampe fotografiche fedeli all’originale.

E’ invece indispensabile per ottenere film bianco e nero di immagini retinate, anche fotografiche, con cui incidere telai serigrafici.

Il RIP le consente di scegliere: La forma del retino (quadrato, tondo, ellittico, stocastico); la lineatura del retino (il numero di punti per centimetro o per pollice); l’inclinazione del retino (per ottenere incisioni del telaio prive del fastidioso efffetto moirè).

Le quattro stampanti Epson pubblicate sul nostro sito sono tutte compatibili con il RIP ACCURIP e producono pellicole con nero coprente. Naturalmente sono anche in grado di stampare su carta fotografica con ottima qualità.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Sono un "elettronico" e realizzo in proprio i circuiti stampati con il metodo della fotoincisione. Mi trovo a dover stampare dei master...

Volevo sapere quanto tempo possa durare l'emulsione asciutta su un telaio (se non viene fatta subito l'impressione del telaio). La...

Volevo sapere per un maggiore spessore della stampa oltre a utilizzare un inchiostro serigloss (più coprente da voi comprato) ho...

Stampo con colori ad acqua e telai da 55 fili, per ora ho sempre fatto a 1 colore, ora ho...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Buonasera, volevo un paio di informazioni su due prodotti che ho visto sul vostro sito: Forno Vastex D-100 e Lampada...

Vi scrivo perché abbiamo il seguente problema: quando rigeneriamo i telai da 120 fili, capita che si rompano spesso e...

Vorrei avviare una piccola serigrafia artigianale, sono giovane e con poco danaro (ahimè!) e vorrei qualche consiglio su come partire...