Sperimentare e crederci. Intervista a Valeria di Valery Graphic Art

Sperimentare e crederci. Intervista a Valeria di Valery Graphic Art

La storia di Valeria è la prova che per riuscire c’è bisogno di provare, sperimentare, fallire mille volte e continuare ad imparare.

Ciao Valeria, presentati tu ai nostri lettori, chi sei e che cosa fai?
Ciao, sono Valeria, titolare della Valery Graphic Art.
Faccio grafica pubblicitaria da molti anni e da cinque ho aperto un’azienda tutta mia. All’inizio, come in ogni attività, è stata dura, sono stata sul punto di mollare, ma mio marito e mia sorella, che sono i pilastri della mia azienda e della mia vita, mi hanno dato la forza per lottare, ed ora eccomi qua.

Quand’è che la serigrafia entra nella tua vita e come nasce la tua Valery Graphic Art?
Mio marito mi sprona a fare sempre di più, all’inizio prendevo prodotti stampati da terzi, poi abbiamo intrapreso la strada del chi fa per sè fa per tre assaporando la serigrafia tra le altre tecniche di stampa e ora siamo diventati bravi!
Amo l’arte, la serigrafia mi aiuta ad esprimere la mia creatività. E’ una soddisfazione vedere i miei disegni impressi nella stoffa. Non ho mai avuto fiducia nelle mie potenzialità, io sono quella del Se e del Ma, però nel mio cammino lavorativo ho incontrato persone che hanno visto in me quello che ancora non riuscivo a vedere.

valery graphic art laboratorio di stampa

Un momento di stampa serigrafica nel laboratorio di Valeria

Quindi come nasce la Valery Graphic Art?
Con la fiducia e la pazienza delle persone che ho incontrato nel mio cammino e mi hanno resa fiera di quella che sono oggi.

Qual è stata la cosa più difficile da fare quando hai cominciato?
Imparare le tecniche di stampa, incidere i telai serigrafici, i clichè tampografici, diluire i colori al punto giusto, usare la giusta inclinazione della racla. Tutto sembra difficile all’inizio, ma se dovessi dare un consiglio a chi comincia a fare questo lavoro, direi che la strada è in salita ma la cosa più importante è non mollare mai!

valery graphic art laboratorio di stampa e grafica

Magliette stampate e pronte nel laboratorio di Valeria

Utilizzi o hai sperimentato altre tecniche di stampa oltre alla serigrafia? Ne hai una che preferisci?
Faccio stampa digitale, serigrafica, tampografica, transfer e altre tecniche. Non ho un metodo che preferisco più degli altri, per me la cosa essenziale è colorare. Penso che il mondo sia già grigio di suo e noi grafici abbiamo il privilegio di colorarlo.

A cosa pensi quando serigrafi e cosa fai quando non stampi?
Mentre serigrafo mi perdo in un mondo a sé, la stanchezza e i problemi svaniscono e rimane solo un insieme armonico di colori e di odori.

laboratorio di stampa e grafica valery graphic art

Kikko e la sua racla

La serigrafia, la stampa manuale sono tecniche artigianali che richiedono cura e attenzione per i dettagli. Credi nell’autoproduzione? Nel valore aggiunto del “fatto a mano”, del “pezzo nico”?
Io sì, ma a volte, purtroppo, i clienti non si rendono conto che un lavoro artigianale non è un semplice oggetto, ma dietro ci sono ore di esperimenti, fallimenti e prove. Questo è proprio quello che rende unico un lavoro fatto a mano.

Acqua o Plastisol?
Ho iniziato con i colori ad acqua, ma ora non riesco a fare a meno del plastisol.

Cosa c’è nel tuo laboratorio?
Tanto disordine, un po’ di musica, un tavolo da biliardo e la mia mascotte Kikko.

laboratorio stampa e grafica valery graphic art

Il laboratorio di Valeria

Per approfondire:
Valery Graphic Art sul web >>
Valery Graphic Art su Facebook >>

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Tra arte da indossare e serigrafia virulenta. Intervista a Silvia e Alessandro di Varol Ciao Silvia e Alessandro, presentatevi ai nostri lettori. Chi siete e che cosa fate? Siamo un essere scomposto in due teste, quattro mani e due racle che si aggira tra le nebbie emiliane... Scherzi a parte, lavoriamo spesso in due o più elementi an...
Serigrafia, digitale e ricamo. La nostra intervista a Tommy di Coffeeshirt Ciao Tommy, chi sei e che cosa fai? Presentati tu ai nostri lettori. Ciao, sono il co-fondatore di coffeeshirt e aspirante Mastro-serigrafo dal 2011. Come nasce la Coffeeshirt e perché questo nome? Quanti siete? Coffeeshirt è un laboratorio seri...
Storie di Serigrafi. Le nostre interviste del 2016 Da più di un anno raccogliamo le storie dei serigrafi e stampatori italiani per il nostro blog. Sono storie di bellissime esperienze, laboratori che crescono ogni giorno, storie di vita e di lavoro che hanno entusiasmato noi e i nostri lettori. ...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia