Termopistola. Può asciugare correttamente il Plastisol?

Termopistola. Può asciugare correttamente il Plastisol?

Foto di copertina tratta da: TNT’S Screen printing

Vorrei stampare in serigrafia con colori plastici, principalmente colori bianchi su tessuto (cotone) nero.
Da quanto ho capito per fissare i colori, in seguito alla stampa, serve un forno (o eventualmente, nel mio caso, userei una pistola termica). Vi chiederei qualche consiglio innanzitutto sulla fattibilità del processo ed anche su quale sia il miglior modo per stampare su tessuto con colori plastici con l’obbiettivo principale della resistenza al lavaggio.

Simone, Bologna

L’inchiostro Plastisol offre ottime garanzie di tenuta, a condizione che sia polimerizzato in modo corretto.
Per la polimerizzazione del Plastisol occorre la temperatura di 160°C per 1-2 minuti.

Teoricamente la termopistola è in grado di ottenere lo scopo, ma in pratica l’operazione non dà alcuna garanzia.
Il motivo è che con la termopistola è impossibile controllare il tempo e la temperatura raggiunta da tutte le parti dell’area stampata. Perciò esiste sempre un buon margine di incertezza e se l’operazione non ha funzionato lo scopriamo solo al momento del lavaggio.

Il sistema più economico e al tempo stesso più sicuro per polimerizzare il Plastisol rimane la termopressa.
Con questo attrezzo, infatti, si è in grado di impostare sia il tempo sia la temperatura della piastra e le condizioni impostate sono ripetibili.

Una termopressa economica costa meno di 300 euro e può essere utilizzata anche per molti altri impieghi: trasferire a caldo vinili intagliati, oppure immagini a colori stampate con stampante laser.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia