Stampare su magliette con il transfer digitale o il vinile termosaldabile

stampa t-shirt vinile termosaldabile
Salve!
Credo di aver postato la domanda nel luogo sbagliato…chiedo scusa ma non sono pratico.
Ho appena letto che: “Per ottenere transfer digitali su tessuti scuri, occorre stampare in digitale su vinile termosaldabile, tagliare con plotter da taglio e quindi applicare a caldo.” E’ esattamente ciò che intendo fare, utilizzando solo vinile bianco o rosso su T-shirt nere. Nient’altro. Vorrei sapere se – oltre ovviamente al PC e alle T-shirt – va bene acquistare quanto segue o se invece ho bisogno anche di qualcos’altro tipo stampanti particolari o carta transfer o altro.
– Plotter da taglio C30 III LAPOS
– Termopressa TC5
– Vinile bianco e rosso (che tipo?)
Grazie

Huayna, Orvieto

La tranquillizzo: il luogo è quello giusto e così facendo le informazioni date saranno pubbliche e quindi utili anche ad altri; con l’altra strada, cioè una email di richiesta a info@cplfabbrika.com, la risposta la riceverebbe soltanto lei.

Circa la sua domanda, occorre intendersi su come denominiamo i prodotti. Per noi il vinile termosaldabile, bianco o in altri colori, non è sovrastampabile. E’ possibile tagliarci sopra con il plotter scrittte o loghi, ovviamente monocolore, e poi trasferirlo con la termopressa su tessuto di qualsiasi altro colore. Tipico esempio: i numeri sulle canottiere sportive.

Sono invece sovrastampabili e trasferibili a caldo le carte transfer: ci sono carte transfer per stampanti laser e carte transfer per stampanti ink jet; ognuna di queste a sua volta si divide in carta transfer per tessuti chiari o carta transfer per tessuti scuri. Le carte transfer per tessuti chiari sono trsparenti e una volta applicate risultano invisibili; quelle per tessuti scuri sono di colore bianco e dopo l’applicazione si vede il fondo bianco dove la stampante non ha depositato colore, a meno che queste aree non vengano tagliate a plotter e eliminate.

Il procedimento completo di stampa, taglio e trasferimento, richiede questi strumenti: una stampante (laser o ink jet), un plotter da taglio (il C30 può andare bene), una termopressa (la TC5 va benissimo9.

Se vuole trasferire immagini stampate le occorre poi la carta transfer adatta alla stampante (laser o ink jet); nei casi in cui l’immagine è monocolore, è conveniente limitarsi a intagliarla a plotter su vinile termoadesivo.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Sono interessato alla stampa su oggetti e vorrei valutare l'acquisto della strumentazione necessaria. - il mio budget è di circa 2mila...

Quali rischi per la salute e quali prodotti nocivi si sviluppano nelle operazioni di stampa con termopresse manuali di capi...

Sono uno studente universitario studio presso la facoltà di design. Volevo chiedere quale fosse la tecnica migliore per stampare su...

Volevo creare degli adesivi o trasfer con tematica militare da applicare ai busti delle minifigures della Lego. Secondo lei come...

Vorrei sapere se i fumi sviluppati durante la stampa con carta transfer sono tossici. La utilizzo in una piccola stampa...

Vorrei comprare da voi la carta transfer decalco. Come funziona? Su cosa posso stampare di interessante? Io adopero già la...

Dovrei applicare l'inchiostro removibile con monetina, tipo gratta e vinci. L'applicazione andrebbe fatta su carta adesiva stampata e verniciata UV....

Sono un hobbista e faccio coltellini a serramanico, volevo chiedervi come potrei fare a personalizzare con nome o logo le...

Volevo stampare scritte su taglieri di legno, personalizzarli al momento con nomi dei clienti, ma poi si dovrebbero cancellare quando...