È possibile incidere i telai serigrafici con la luce del sole?

incidere i telai serigrafici con la luce del sole

Volevo alcune informazioni riguardo a materiale per serigrafia.
L’ho sempre fatta a scuola e mi ha appassionato subito e ora vorrei iniziare a fare qualcosa di artigianale, in casa per iniziare. Vorrei quindi sapere se potete aiutarmi nella scelta di un’ emulsione per colori ad acqua, se fosse possibile impressionabile alla luce del sole, un prodotto per il recupero del telaio e una tela che abbia una trama media, utilizzabile sia per qualche stampa su carta che su tessuto.

Silvia

Incidere i telai utilizzando la luce solare è sicuramente possibile, ma è molto difficile tarare il giusto tempo di esposizione poiché la luce solare è molto variabile: si produrranno molti scarti.

Incidere i telai utilizzando la luce solare è sicuramente possibile, ma è molto difficile tarare il giusto tempo di esposizione poiché la luce solare è molto variabile.

Al di là della interessante esperienza, sicuramente da fare, le consiglio una semplice lampada alogena da circa 200 Watt: con una emulsione per luce bianca, pronta all’uso, potrà trovare il giusto tempo di esposizione e poi ripeterlo indefinitamente, senza produrre scarti.
L’emulsione da consigliare, in questo caso, è la HS-ONE.  Con gli inchiostri a base acqua consente di fare circa 200 tirature con un telaio.

Il prodotto per il recupero dei telai è lo Strip Soluzione Concentrato : si può diluire fino a 1:10, oppure si usa puro, per avere maggiore efficacia.
Utilizzando gli inchiostri a base acqua le consiglio telai con filatura massimo 55 fili/cm; con filature superiori l’inchiostro all’acqua ottura le maglie del tessuto.

Le consiglio anche ,per avere una panoramica completa del procedimento serigrafico e per evitare sprechi di tempo e di materiale, il Manuale Pratico di Serigrafia, di Angelo Barzaghi: lì trova la serigrafia spiegata passo passo, con molti schemi e disegni.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Abbiamo preparato alcuni telai, ma quando abbiamo rimosso l'emulsione (QLT) con l'acqua, nella parte anteriore (quella a contatto diretto con...

- La pressione di una idropulitrice è perfettamente in grado di rompere la tela di un telaio, specialmente se la...

Sto cercando di creare un laboratorio serigrafico homemade per stampare su carta o tessuti. Non possiedo troppe disponibilità economiche ma...

I motivi del fatto che la gelatina, dopo l'esposizione, si scioglie possono essere vari e ora cerchiamo di individuarli. -...

Volevo sapere quanto tempo possa durare l'emulsione asciutta su un telaio (se non viene fatta subito l'impressione del telaio). La...

Volevo sapere per un maggiore spessore della stampa oltre a utilizzare un inchiostro serigloss (più coprente da voi comprato) ho...

Ho acquistato della Gelatina Zero in Universal Plus. Come faccio a renderla fotosensibile? Mescolo direttamente la polvere di diazo nel barattolo?...

Volevo sapere la differenza tra telaio inciso ed il telaio emulsionato ed inciso. Ho letto che il telaio inciso dura...

Mi sono accorta che impressionando il telaio - utilizzo una lampada a luce alogena da 500w più o meno ad...