Gli inchiostri ad acqua per Serigrafia: differenze tra Texprint e Modatex

Come evitare sbavature nella serigrafia con inchiostri all'acqua

Dovremo stampare su  maglie di cotone rosso con un bianco, ma in passato abbiamo riscontrato dei problemi, il colore intasava la trama dopo poche passate. Vorremmo un suggerimento sulla tipologia di colore da usare, in funzione del telaio che ci fornirete e, indicativamente la quantità di colore necessario per stampare più o meno 200 tshirt.
Sarebbe meglio per noi utilizzare prodotti a base d’acqua, se permettono di raggiungere un buon risultato.

Valentina

Le lascio qualche link di inchiostri all’acqua che abbiamo nel nostro negozio:
Texprint Mono in Confezione da 1 Kg e 0,5 Kg
Modatex Quasar – Professionale

Gli inchiostri Texprint Mono, sono inchiostri pronti all’uso, non necessitano di catalizzatore (ma è possibile aggiungerlo per aumentare la tenuta ai lavaggi).
Asciugano a temperatura ambiente, ma a determinate condizioni, cioè che la temperatura ambiente sia almeno di 20°C e che l’umidità dell’aria sia contenuta.
Per questi motivi, nella stagione invernale, questi inchiostri possono avere delle criticità.

Il ritardante ne rallenta comunque l’asciugatura definitiva che, in condizioni normali, dovrebe avvenire in circa 4-5 giorni.

Non a caso i Texprint Mono sono classificati come inchiostri per chi è alle prime armi, semplici da usare; ma non possiamo ritenerli inchiostri davvero professionali.
E non a caso, nelle nostre istruzioni, raccomandiamo sempre di scaldarli dopo la stampa, almeno con un ferro da stiro.
L’ideale sarebbe una termopressa impostata a 160°C, con permanenza della stampa di 80-90 secondi.

In conclusione: se desiderate utilizzare i Texprint Mono, scaldateli davvero dopo la stampa: con ferro da stiro impostato alla massima potenza e con stiratura di almeno 2 minuti; in alternativa con termopressa, molto più semplice e sicura da gestire. Oppure orientatevi su una linea di inchiostri che, se trattati in modo corretto dopo la stampa, danno sicure garanzie di tenuta ai lavaggi.

Gli inchiostri Modatex necessitano dell’aggiunta del catalizzatore, quindi non sono pronti all’uso.
Attenzione: è inclusa una boccetta di catalizzatore, non occorre acquistarla a parte.

L’asciugatura con aria calda velocizza il processo di asciugatura e migliora la tenuta ai lavaggi.
Si raccomanda l’uso del catalizzatore solo nella porzione di inchiostro che si utilizza, ma in ogni caso il catalizzatore non va a rovinare l’inchiostro in cui è stato inserito, ma perde l’effetto catalizzatore dopo 200 ore (circa 1 settimana), richiedendo quindi un’aggiunta nell’inchiostro.

L’inchiostro Modatex Quasar è monocoprente se utilizzato con forno ad aria calda.
Si caratterizza per una mano morbida anche se su strati molto spessi. Il Modatex Quasar può essere usato su tessuti misti e sintetici ed ha una grande elasticità.
Viene usato su tessuti di cotone, anche discretamente elastici. La resistenza ai lavaggi si ottiene con una perfetta asciugatura in forno o termopressa.

 

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Gli inchiostri a base acqua con minore impatto ambientale sono gli Aquatech. Si può caricare la scheda tecnica dalla pagina...

Gli inchiostri per serigrafia non dovrebbero stare in locali con temperature estreme, troppo calde o troppo fredde: la condizione di...

Vorrei farvi delle domande sugli inchiostri da serigrafia: possono essere utilizzati per dipingere a mano su tessuto, con pennello o...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...

Riscontro troppi problemi sulla stampa con colori all'acqua. Ho provato tre o quattro tipi di inchiostri base acqua e asciugatura...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...