I tempi di esposizione di un telaio serigrafico con luce alogena

tempi di esposizione telaio serigrafia

Ho una luce alogena da 500W e ho utilizzato l’emulsione a Diazo Screen Sol RM Blu. Qual è il tempo giusto di esposizione e la distanza del telaio?

Nicola

Premetto che la luce alogena da 500 W (luce bianca) non è la sorgente di illuminazione più adatta per una gelatina al diazo, quale la Screen Sol RM blu.

Infatti tutte le gelatine al diazo sono sensibili alla luce UV, e pochissimo alla luce bianca.
Con la luce bianca occorre utilizzare una gelatina rapida, senza diazo, sensibile alla luce bianca, come la gelatina QLT.

Fatte questa premesse, ipotizzando un telaio a 55 fili e una distanza di mt 1,5 tra lampada e telaio, consiglierei di provare con un’esposizione di 25 minuti: in base al risultato ottenuto potrà successivamente tarare meglio il tempo.

In base al risultato ottenuto potrà successivamente tarare meglio il tempo.

Consiglio anche, nel caso di luce bianca e gelatina al diazo, di esporre alla luce del sole, per circa 20 minuti, il telaio dopo che è stato esposto e sviluppato: così facendo la gelatina potrà indurire in modo corretto. Le emissioni solari, infatti, sono ricche di frequenze UV.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Come fissare la…

Se desidera fissare la gomma nuova alla piastra della termopressa le consiglio del normale silicone in tubetto: qualche goccia in...

Quale è lo…

Lo spessore corretto della gelatina dovrebbe corrispondere quasi a quello della tela. In questo modo si ha la certezza, per...

Quante volte si…

Una volta che si è aggiunto il catalizzatore all'inchiostro Modatex e non lo si è usato tutto entro il tempo...

Stampa su tazze:…

Vorrei stampare delle scritte su delle tazze e mi stavo chiedendo se per farlo basta avere una stampante laser, prendere...

Quale è l’investimento…

Un kit per tampografia, comprensivo degli accessori minimi, costa in realtà molto meno di 1700 euro. Con poco più di...

Quale software usare…

Per la sublimazione noi consigliamo il Sistema Virtuoso, che include già le cartucce ed il software dedicato alla stampa in...

La carta transfer…

La carta transfer per decalcomania va bene per qualsiasi superficie rigida liscia, quindi la ceramica sicuramente si. Il cemento invece...

Posso asciugare gli…

Non è la soluzione migliore per la cottura dell'inchiostro Plastisol, ma se la produzione è minima allora va benissimo. Bisogna...

Quali sono le…

I Plotter Secabo della versione C sono della linea più rumorosa, economica ed imprecisa. La versione S ha il servomotore quindi...