Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV

Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV

Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V.
Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere?

Abifè

Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di condensatori che si usano.
Normalmente sul coperchio dello starter è stampato lo schema di collegamento e può seguire quello.
Esistono plafoniere già pronte, per i neon da 60 cm e 18 Watt, con il cablaggio già fatto, dove è sufficiente collegare la corrente a un morsetto.
Queste plafoniere hanno un solo starter elettronico per 4 neon.

Spesso, comunque, il motivo della non accensione non sta nei collegamenti, ma è dovuta al cattivo contatto alle estremità del neon, tra i due perni metallici e la basetta in cui questi devono ruotare di 90°.
Dopo avere dato corrente all’impianto, provi a ruotare ogni neon in un senso e nell’altro e controlli se si accende.
Negli impianti con un solo starter è sufficiente che un solo neon abbia un cattivo contatto, perché nessun neon si accenda.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Serigrafia: la normativa per il lavaggio dei telai Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono ecocompatibili? Maurizio Gli attuali inchiostri serigrafici, di qualsiasi marca e tipo, non sono ecocompatibili e perci...
4 cose da considerare prima di aprire un laboratorio di serigrafia Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di specifiche strutturali oppure un qualsiasi locale commerciale va bene? Ci vogliono permessi specifici per gettare gli inchiostri, gli stra...
Come smaltire la carta sporca di inchiostro serigrafico Abbiamo un dubbio sullo smaltimento della carta sporca di inchiostri serigrafici. Noi già smaltiamo con una ditta specializzata rifiuti liquidi, stracci e barattoli. La carta va riciclata normalmente o come rifiuto speciale? Luca La carta sporca di...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia