Provare la serigrafia su tessuto. Consigli sul materiale da acquistare

tessuto in cotone stampato

Gentile Sig. Franco, sarei molto interessata a provare alcune stampe su tessuto utilizzando la serigrafia manuale. La mia esigenza sarebbe quella di realizzare piccoli disegni e scritte (1 colore) su tessuto prevalentemente in cotone. Ho consultato il vostro bellissimo forum e dalle risposte da voi fornite mi pare di capire che per il test a cui sono interessata potrei prendere giusto il necessario ovvero: – 1 telaio da voi stampato (55 fili/cm) – 1 racla – 0.5 kg di inchiostro Texprint Mono per tessuti Questo è quanto ho appreso e sempre consultando il vostro sito mi sono resa conto che andrei a spendere una cifra piuttosto contenuta (circa 30/40 € totali) che mi consentirebbe di potermi avviare a queta interessantissima tecnica… spero solo di aver “stuato” bene 😉
Se quanto detto è corretto le pongo una seconda domanda a cui non sono riuscita a trovare risposta; dal momento che i disegni a cui sarei interessata sono molto semplici, direi stilizzati ma piuttosto piccoli (da 2cmX2cm fino a 5cmX5cm) vorrei capire se fosse fattibile mettere in un telaio piu di un disegno e al momento del passaggio dell’inchiostro limitarmi a farlo passare solo dall’area che mi interessa magari utilizzando dei fermi arrangiati… cio mi consentirebbe di risparmiare molto sul telaio! Spero di essermi spiegata bene pertanto non mi dilungo oltre ed attendo una sua opunione su quanto appena detto. La ringrazio in anticipo e mi scuso molto per il dsturbo.

Benedetta, Arezzo

In linea di massima ha “studiato” bene: per provare a fare qualche stampa serigrafica le sono sufficienti:
– Un telaio inciso (costo circa 30 euro)
– Una racla (costo circa 8 euro)
– Una piccola confezione di inchiostro Texprint Mono (costo circa 9 euro)
Tenuto conto che i prezzi si intendono IVA esclusa , il costo finale sarà lievemente superiore a quello da lei preventivato, comunque l’ordine di grandezza è quello.

Circa il fatto di collocare più di un disegno sul medesimo telaio, in una certa misura è possibile: è sufficiente volta a volta chiudere i disegni che non si vogliono stampare con nastro adesivo applicato lato racla (il lato dove si mette l’inchiostro).
In generale, le consiglio un telaio con dimensioni esterne cm 42×52, tesato a 55 fili: è sufficientemente maneggevole per essere usato a mano libera. In questo telaio, a seconda delle dimensioni dei disegni, potrà collocarne svariati, distanziandoli tra loro di circa 3 cm.
Quando ci ordinerà il telaio inciso, per semplificare il lavoro ed essere certa di ricevere il telaio con i disegni disposti proprio come lei li desidera, le consiglio di utilizzare la formula di acquisto “Stampasubito”: le sarà sufficiente inserire nel template il file contenente tutti i suoi disegni, già posizionati, e avrà la certezza che noi rispetteremo esattamente quel posizionamento.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220...

Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono...

Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di...

Abbiamo un dubbio sullo smaltimento della carta sporca di inchiostri serigrafici. Noi già smaltiamo con una ditta specializzata rifiuti liquidi,...

La pompa di ricircolo mette in ricircolo solo il solvente o anche l'acqua con cui si è rigenerato il telo?...

Le lamine tengono al lavaggio a secco? Luca Le lamine tengono al lavaggio a secco nel senso che la colla...

Quali sono le misure di sicurezza ai fini della salvaguardia della salute che devono usare coloro che si occupano della...