2 possibilità per stampare su t-shirt in serigrafia

2 possibilità per stampare su t-shirt in serigrafia

Sto iniziando l’attività di serigrafia ma non so quali inchiostri comprare. Stamperò solo t-shirt ad un colore. Quale mi consiglia, grazie

Giancarlo, Castelnuovo Garfagnana

Per stampare su t-shirt di cotone esistono due possibilità:

– usare inchiostri a base acqua, come i nostri Texprint Mono o i nostri Modatex: questi inchiostri asciugano a temperatura ambiente e costituiscono la soluzione più semplice per chi inizia.
Questi inchiostri hanno anche qualche punto a sfavore: non possono essere stampati con tele superiori ai 77 fili/cm, e la tela a 55 fili/cm è quella più utilizzata; hanno la tendenza ad asciugare sul telaio e, se durante la stampa non si adottano alcuni accorgimenti, le maglie del telaio tendono a ostruirsi di inchiostro.

Circa il secondo inconveniente esiste comunque il rimedio: stampare con un certo ritmo, evitando di tenere fermo l’inchiostro sul telaio per più di un minuto; muovendo opportunamente la racla fare in modo che l’area del telaio occupata dal disegno sia sempre coperta da uno strato di 2-3 millimetri di inchiostro; aggiungere all’inchiostro una piccola percentuale di additivo ritardante, che lo mantiene fresco più a lungo.

usare inchiostri plastisol, come i nostri Plast PF, in confezioni da 0,5 kg e 1 kg.
Gli inchiostri plastisol hanno due vantaggi: 1) non asciugano mai sul telaio e perciò si stampa con maggiore tranquillità, senz aalcun particolare accorgimento – 2) possono essere stampati con tele fino a 120 fili/cm , quindi si possono riprodurre particolare molto più definiti.
Hanno però un inconveniente, che riguarda soprattutto chi inizia e non è ancora particolarmente attrezzato: asciugano e resistono ai lavagggi solo se scaldati alla temperatura di 160°C. Per ottenere questo è indispensabile avere a disposizione una termopressa, oppure una cappa flash, oppure un forno IR.

Tirando le somme, mi sento di consigliare a chi inizia gli inchiostri Texprint Mono e i telai da 42×52 cm misura esterna tesati a 55 fili/cm, con cui si riescono a stampare disegni di formato 21×30 cm.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia