Consigli sulla separazione dei colori per quadricromia

Salve, vorrei chiedervi un’ informazione relativa alla possibilità di fare stampe serigrafiche in quadricromia, producendo le quattro matrici retinate usando photoshop successivamente stamparle su lucido e così impressionare i telai, tutto questo è possibile? potete indicarmi la procedura corretta e come si chiama il tipo di lucido su cui stampare (ink jet).
Grazie per la eventuale risposta.

Marco Piccioni, Roma

Usare Photoshop per ottenere la separazione dei colori in quadricromia di un’immagine è il sistema corretto e professionale. Spiegarne le modalità è impossibile in poche righe: occorre quasi un trattato.  Per la stampa delle pellicole le occorre una stampante ink jet adatta, un rip dedicato per gestire il retino (forma, lineatura, angolatura) e il film specifico per la massima resa del nero coprente. Questi ingredienti costituiscono il kit Epson Ferrania, che si trova sul sito all’indirizzo http://www.cplfabbrika.com/sistema-epson-ferrania.html. Ogni kit si compone di un plotter Epson Stylus Pro di vario tipo- di un RIP elaborato da Ferrania e tarato sulla stampante – di materiale di consumo, come il film in fogli o in rotolo, e in cartucce per stampante.

Poiché si tratta di configurazioni flessibili, le consiglio di interpellarci direttamente, così potremo illustrarle nel dettaglio le caratteristiche dei vari componenti.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
I consigli per preparare le pellicole per serigrafia in casa Sono un "elettronico" e realizzo in proprio i circuiti stampati con il metodo della fotoincisione. Mi trovo a dover stampare dei master su supporto trasparente. La stampa con raggi UV avviene in positivo pertanto il disegno deve avere la parte in ner...
Le lamine tengono al lavaggio a secco? Le lamine tengono al lavaggio a secco? Luca Le lamine tengono al lavaggio a secco nel senso che la colla che le trattiene al tessuto non si stacca. Tuttavia occorre considerare che la superficie della lamina è molto delicata: infatti, se lavata in...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia