Opaco come un inchiostro ad acqua, elastico come un Plastisol. Si chiama Aquatech

Opaco come un inchiostro ad acqua, elastico come un Plastisol. Si chiama Aquatech
Vorrei sapere se l’inchiostro Plastisol Ecoline è meno lucido del Plastisol normale. Questo perché per i miei gusti il Plastisol normale (specialmente lo noto col nero) è veramente troppo brillante!
Ho provato anche con quello ad acqua, che è più opaco ma purtroppo anche troppo secco e ruvido al tatto. Mi piace l’elasticità del Plastisol ma non la sua brillantezza, quindi vorrei un consiglio.

Stefano, Ferrara

L’inchiostro Ecoline ha tutte le caratteristiche di un inchiostro all’acqua, perciò ha finitura opaca, non è elastico ed è ruvido al tatto. Si tratta di un ottimo prodotto ma di antica formulazione che noi continuiamo a commercializzare per soddisfare alcuni clienti abituati a lavorare con questo inchiostro.

Per fortuna la chimica degli inchiostri fa progressi ed è nato il nuovo base acqua Aquatech, che ha in gran parte le caratteristiche che lei chiede: finitura opaca, mano morbida, liscio al tatto, parzialmente elastico. Trova Aquatech nelle sue varie versioni.

inchiostri opachi ed elastici per serigrafia

In più, per evitare che lo stampatore abbia molto inchiostro a magazzino, Aquatech consiste in due basi neutre, una trasparente e una coprente, e dei vari pigmenti concentrati. Si prepara l’inchiostro del colore necessario al momento dell’utilizzo. La versione bianca, invece, è già pronta all’uso.
Dalla medesima pagina del sito può scaricare la scheda tecnica.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia