Come stampare in serigrafia su cassette da vino

Salve, siamo due decoratori, vorremmo rivolgerci alla serigrafia in quanto dovremmo stampare sui “coperchi” di cassette di legno -tipo del vino-(cm 30 x 37 circa). Abbiamo già letto che questo materiale non è l’optimum per essere serigrafato, tuttavia, se la superficie fosse preventivamente trattata con un fondo acrilico – colore all’acqua, anche per renderla più liscia:
– su questo legno così trattato, che tipo di tela/numero di fili ci consiglia per stampare un motivo che copre l’intero coperchio, tenendo presente che il campione che ci hanno proposto su carta ha delle sfumature di colore (retinatura nella stampa)?
– Stante la grandezza che le abbiamo accennata del coperchio, quanto grande deve essere il telaio?
– Esiste qualche tipo di inchiostri da stampa che non abbia solvente, magari all’acqua?
La ringraziamo anticipatamente!
Gabrio e Luisa, Verona

Gabrio, Verona

Il legno della cassette da vino, finito semplicemente a filo di pialla, accetta la stampa serigrafica con telai tesati a 90 fili/Cm. L’inchiostro normalmente utilizzato è un vinilico a base solvente, come il Quasar Serimat, da noi commercializzato. Si può fareun tentativo con un inchiostro a bas e acqua, come il nostro Quasar Modatex, ma è da sperimentare.

Le cose cambiano se dovete stampare immagini retinate. In questo caso il legno va passato a levigatrice con carta a grana molto fine (220-240): non credo che il fondo acrilico abbia prestazioni da riempitivo. E comunque, sul fondo acrilico, l’inchiostro ad acqua va sperimentato, mentre non ci sono problemi per quelli a solvente. Se il fondo è levigato si stampa il retino con il medesimo inchiostro Serimat e stesso telaio da 90 fili.

Il telaio di dimensioni adatte al coperchio da 30×37 cm ha dimensioni esterne di circa 55×65 cm.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Due modi per fissare la tela al telaio per serigrafia Come si attacca la tela al telaio serigrafico? Mi è sempre stato detto che sarebbe meglio attaccarla a "lato" della cornice. È corretto? Marco La tela per serigrafia può essere fissata al telaio in due modi: - Come si faceva un tempo, utilizzan...
Quale è la tabella di conversione per la tela per serigrafia da Mesh a Fili/cm? Esiste una tabella di conversione per la tela per serigrafia da Mesh a Fili/cm? Antonio Poiché i Mesh sono i "fili per pollice" e un pollice corrisponde a 2,54 cm, per convertire i fili/cm in Mesh occcorre moltiplicarli per 2,54 che è, per l'appunt...
Un buon metodo per fare aderire gli inchiostri a solvente per serigrafia Vorrei personalizzare cuscini da mare e tagliandi porta assicurazione. Bisogna usare un inchiostro a base solvente? Esiste un catalizzatore per aumentare l'adesione? Ho fatto una prova e, una volta stampato in serigrafia con inchiostro vinilico, d...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia