Come far funzionare un bromografo per serigrafia

Come far funzionare un bromografo per serigrafia

Ho acquistato, forse sbagliando, un vecchio bromografo della marca glunz & jensend multilight 8100r. Ora il mio problema nasce perchè la macchina si accende la luce è presente ma il ciruito digitale sembra non funzionare, cioè non posso settare nessun paramentro per controllare la macchina. Ho acquistato questa macchina perchè mi consente di poter sviluppare telaio di dimensione fino a 100×80 e mi chiedevo se potevo utilizzarla ugualmente, visto che la fonte di luce sembra funzionare, senza il supporto dei comandi elettrici. Ma qui il punto! come faccio? per i tempi di esposizione e tutto il resto mi consiglia di acquistare un misuratore di esposizione?

Jonathan, Pistoia

Caro Jonathan non si preoccupi: ha la soluzione a portata di mano.

Qualsiasi bromografo, per poter funzionare ha soltanto bisogno:
– di una sorgente luminosa funzionante
– di un cavo che porti la corrente alla sorgente luminosa

Tutto il resto, come timer, programmi di lavoro memorizzabili, sono un optional: se ci sono, tanto meglio; se mancano, la qualità del telaio finito non ne risente in alcun modo. Se sono guasti, può facilmente bypassarli.
Un’altra cosa è importante, là dove è presente: il sistema di vuoto pneumatico comandato da una pompa serve per fare aderire perfettamente la pellicola al telaio e, almeno che non siano previsti sistemi alternativi, questo dispositivo deve essere funzionante. Non conosco il bromografo in suo possesso perciò non so se il sistema è presente.

In ogni caso la pompa del vacuum è facilmente sostituibile, anche con pezzi di altri produttori.
Perciò lei colleghi il cavo di alimentazione alla presa e verifichi che i neon si accendano. Se sul percorso c’è anche un interruttore tanto meglio; altrimenti colleghi il cavo ad una ciabatta provvista di interruttore (costano pochissimi euro) e a sua volta il cavo della ciabatta alla presa del muro, e il gioco è fatto.

I tempi di ersposizione, dell’ordine dei 5-8 minuti, si controllano con un semplice orologio.

Per determinare le giuste esposizioni sicuramente un calcolatore di esposizione: le consente di determinare il giusto tempo di esposiizone, per una particolare emulsione e per una particolare filatura del telaio, con una sola esposizione.
Senza di questo il percorso è soltanto un po’ più lungo e consumerà un po’ più di materiale: si parte con un’esposizione di 5 minuti e, a seconda del risultato ottenuto, si varia in più o in meno, sempre con variazioni del 20%.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia