Serigrafia. 5 Consigli per stampare con inchiostri ad acqua quando fa caldo

Serigrafia. 5 Consigli per stampare con inchiostri ad acqua quando fa caldo

Ho acquistato da voi l’inchiostro Texprint Mono per serigrafia.
Il problema è che, soltanto dopo due stampe, le altre cominciano ad uscire sbiadite, il colore si secca sul telaio: ha qualche consiglio?
Ho ipotizzato che il colore si secchi per il troppo caldo. Grazie.

Giovanni

Tutti gli inchiostri a base acqua per serigrafia hanno tendenza ad asciugare sul telaio, chiudendo le maglie.
Le temperature estive rendono ancora più fastidioso questo problema.
Fortunatamente esistono i rimedi che consentono di stampare egualmente e, nell’ordine, sono:

Usare telai a pochi fili: in estate 43 fili consentono di stampare più comodamente che 55 fili. 55 fili è comunque il massimo limite, oltre il quale la stampa diventa realmente problematica.

– Aggiungendo poche gocce di acqua portare l’inchiostro alla giusta viscosità: se è troppo denso asciuga ancora più rapidamente

– Aggiungere al Texprint Mono fino al 5% di Texprint Gel Ritardante: senza rendere l’inchiostro troppo fluido ne rallenta comunque l’asciugatura. Attenzione: in questo caso sarà ritardata anche l’asciugatura e la polimerizzazione sulla maglia; dobbiamo aspettare più tempo prima di lavare l’indumento, oppure aggiungere all’inchiostro Texprint Catalizzatore Universale, oppure scaldare la stampa, anche solo con il ferro da stiro.

– Stampare ad un ritmo abbastanza sostenuto: la racla dovrebbe tenere quasi costantemente in movimento l’inchiostro sul telaio

– Nel movimento di ritorno della racla spingere sull’area del telaio ricoperta dal disegno uno strato di inchiostro di circa 2-3 -mm.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Inchiostri ad acqua per serigrafia: la stampa del bianco Stampo da poco magliette utilizzando colori ad acqua e vorrei sapere, avendo letto che il bianco da parecchi problemi se stampato su base scura, che tipo di colore BIANCO posso acquistare. Tempo fa ho stampato con Texprint Mono (colore giallo cald...
Adesso gli inchiostri per serigrafia ad acqua possono essere lavati dal telaio anche se asciutti Sono un illustratore e a breve dovrò allestire un piccolo stand dedicato alla serigrafia. Avrei intenzione di poter permettere ai partecipanti alla manifestazione di provare a serigrafare un disegno standard da me pensato, su carta. Io ho già stam...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia